Introduzione ai contenuti della mostra

Il Presepe Napoletano affonda le sue origini nel mondo esoterico, mitologico, mistico della tradizione popolare di Napoli. La sua rappresentazione simbolica proviene dalle leggende, le credenze, le usanze napoletane incentrate sulla Natività ed i suoi rituali.
“Gli esseri umani si dividono in presepisti ed alberisti e questa è una conseguenza della suddivisione del mondo in uomini d’amore e uomini di libertà.” Luciano De Crescenzo – Così parlò Bellavista
La tradizione del presepe napoletano inizia da molto lontano, da luoghi fisici come San Gregorio Armeno e ogni anno giunge misteriosamente nelle nostre case.
«Te piace ‘o presebbio?» è il tormentone che Lucariello rivolge al figlio Tommasino in «Natale in casa Cupiello» la celebre commedia teatrale tragicomica di Eduardo De Filippo e che bene incarna la tradizione del Presepe Napoletano; il presepe artigianale, quello fatto in casa che mette in scena pastori, personaggi e significati pregnanti.
La passione per la tradizione e per il corallo sono state la guida per la collezione Loffredo, dove Guglielmo Ganeri ha potuto realizzare le figure ispirate al Presepe e non solo.

Un Moderno Adamo

Dimensioni: h cm 37

Peso: g. 887

Quotazione: Richiedi info

Martire

Martire impreziosito da drappi in Argento del Maestro Argentiere Cesare De Vecchi

Dimensioni: h cm 34

Peso: g. 1.035

Quotazione: Richiedi info

Orientale

Orientale, personaggio del presepe napoletano

Dimensioni: h cm 38

Quotazione: Richiedi info

Bangladesh

Bangladesh, nel 1988 ci fu un alluvione devastante in Bangladesh e una delle immagini del tempo ispirò Francois Loffredo che chiese a Guglielmo Ganeri di dedicarle una scultura

Dimensioni: h cm 24

Quotazione: Richiedi info

Il mendicante

Il mendicante, figura fondamentale del presepe napoletano

Dimensioni: h cm 24

Quotazione: Richiedi info

San Sebastiano

San Sebastiano in corallo MOMO KALE (cerasuolo Decaduto) definizione che indica che quando il corallo è stato pescato era già morto e quindi assume un tono aranciato che normalmente non ha e che gli conferisce un tono che lo fa sembrare il nostro Corallo Sciacca

Dimensioni: h cm 24

Peso: g 1.187 (con base)

Quotazione: Richiedi info

Somalo

Somalo su Base in Pirite, argento e oro

Dimensioni: h cm 9 (senza base)

Peso: g. 133

Quotazione: Richiedi info

Eros su delfino

Dimensioni: h cm 13

Peso: g. 140

Quotazione: Richiedi info

Pensatore

Dimensioni: h cm 12 (con base)

Peso: g. 923 (con base)

Quotazione: Richiedi info

Gruppi di puttini

Dimensioni: lunghezza 16 cm

Peso: g. 152

Quotazione: Richiedi info

Presepe Napoletano

Presepe Napoletano in corallo completo di angeli

Dimensioni: h cm 50

Quotazione: Richiedi info

Urlo

Peso: g. 40

Quotazione: Richiedi info

Guerriero

Guerriero, corallo Sardegna su base in argento e oro

Dimensione: Altezza 13 cm

Peso: g. 148 (con base in argento)

Quotazione: Richiedi info

Barba

Dimensione: Altezza 6 cm

Peso: g. 43 

Quotazione: Richiedi info

Conclusione della mostra

Casa d’aste coralli e cammei di Torre del Greco si augura che tu abbia gradito questa esperienza digitale.
Prossimamente saranno introdotte tante novità che ti consentiranno di conoscere meglio il mondo dell’arte in generale, del corallo e del cammeo in particolare.
Ti ricordiamo che l’evento “Mostra Incisioni sul Corallo Guglielmo Ganeri Collezione Loffredo” sarà liberamente fruibile per 6 mesi, poi sarà visionabile solo previa registrazione al sito.
Se ti è piaciuta l’esperienza, puoi seguirci sui profili social Facebook e Instagram.
Se desideri ricevere direttamente le notizie sulle prossime mostre e sulle prossime aste puoi effettuare la registrazione al sito.
Ti ringraziamo sperando di averti nuovamente presente ai nostri eventi.

Torna alla home del sito

Introduzione ai contenuti della mostra

Il Presepe Napoletano affonda le sue origini nel mondo esoterico, mitologico, mistico della tradizione popolare di Napoli. La sua rappresentazione simbolica proviene dalle leggende, le credenze, le usanze napoletane incentrate sulla Natività ed i suoi rituali.
“Gli esseri umani si dividono in presepisti ed alberisti e questa è una conseguenza della suddivisione del mondo in uomini d’amore e uomini di libertà.” Luciano De Crescenzo – Così parlò Bellavista
La tradizione del presepe napoletano inizia da molto lontano, da luoghi fisici come San Gregorio Armeno e ogni anno giunge misteriosamente nelle nostre case.
«Te piace ‘o presebbio?» è il tormentone che Lucariello rivolge al figlio Tommasino in «Natale in casa Cupiello» la celebre commedia teatrale tragicomica di Eduardo De Filippo e che bene incarna la tradizione del Presepe Napoletano; il presepe artigianale, quello fatto in casa che mette in scena pastori, personaggi e significati pregnanti.
La passione per la tradizione e per il corallo sono state la guida per la collezione Loffredo, dove Guglielmo Ganeri ha potuto realizzare le figure ispirate al Presepe e non solo.

Un Moderno Adamo

Dimensioni: h cm 37

Peso: g. 887

Quotazione: Richiedi info

Martire

Martire impreziosito da drappi in Argento del Maestro Argentiere Cesare De Vecchi

Dimensioni: h cm 34

Peso: g. 1.035

Quotazione: Richiedi info

Orientale

Orientale, personaggio del presepe Napoletano

Dimensioni: h cm 38

Quotazione: Richiedi info

Bangladesh

Bangladesh, nel 1988 ci fu un alluvione devastante in Bangladesh e una delle immagini del tempo ispirò Francois Loffredo che chiese a Guglielmo Ganeri di dedicarle una scultura

Dimensioni: h 24

Quotazione: Richiedi info

Il mendicante

Il mendicante, figura fondamentale del presepe napoletano

Dimensioni: h cm 24

Quotazione: Richiedi info

San Sebastiano

San Sebastiano in corallo MOMO KALE (Cerasuolo Decaduto) definizione che indica che quando il corallo è stato pescato era già morto e quindi assume un tono aranciato che normalmente non ha e che gli conferisce un tono che lo fa sembrare il nostro Corallo Sciacca.

Dimensioni: h cm 24

Peso: g 1187 (con base)

Quotazione: Richiedi info

Somalo

Somalo su base in Pirite, argento e oro

Dimensioni: h cm 9 (senza base)

Peso: g 133

Quotazione: Richiedi info

Eros su delfino

Dimensioni: h cm 13 

Peso: g 140

Quotazione: Richiedi info

Pensatore

Dimensioni: h cm 12 (con base)

Peso: g 923(con base)

Quotazione: Richiedi info

Gruppo di puttini

Dimensioni: lunghezza 16 cm

Peso: g. 152

Quotazione: Richiedi info

Presepe Napoletano

Presepe Napoletano in Corallo completo di angeli

Dimensioni: h cm 50

Quotazione: Richiedi info

Urlo

Peso: g. 40

Quotazione: Richiedi info

Guerriero

Guerriero, corallo Sardegna su base in argento e oro

Dimensioni: h 13 cm

Peso: g. 148 (con base argento)

Quotazione: Richiedi info

Barba

Dimensioni: h 6 cm

Peso: g. 43 (con base )

Quotazione: Richiedi info

Conclusione della mostra

Casa d’aste coralli e cammei di Torre del Greco si augura che tu abbia gradito questa esperienza digitale.
Prossimamente saranno introdotte tante novità che ti consentiranno di conoscere meglio il mondo dell’arte in generale, del corallo e del cammeo in particolare.
Ti ricordiamo che l’evento “Mostra Incisioni sul Corallo Guglielmo Ganeri Collezione Loffredo” sarà liberamente fruibile per 6 mesi, poi sarà visionabile solo previa registrazione al sito.
Se ti è piaciuta l’esperienza, puoi seguirci sui profili social Facebook e Instagram.
Se desideri ricevere direttamente le notizie sulle prossime mostre e sulle prossime aste puoi effettuare la registrazione al sito.
Ti ringraziamo sperando di averti nuovamente presente ai nostri eventi.

Torna alla home del sito